www.giornalelirpinia.it

    23/09/2017

Al Vibo il memorial Giancarlo Imbimbo

E-mail Stampa PDF

La Sidigas Hs AvellinoAVELLINO – La Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia batte l’Andreoli Latina 3-0 e si aggiudica la seconda edizione del torneo intitolato alla memoria di Giancarlo Imbimbo. Molfetta terza, la Sidigas-Hs Avellino è quarta. Premiazioni a fine gara per Cortina, Diamantini, Fragkos, Gavotto e il presidente Antonio Guerrera. Sidigas Hs sconfitta da Molfetta nella finale per il 3° e 4° posto. Questo il tabellino:

Sidigas-Hs Avellino-Exprivia Molfetta 1-3 (21-25 / 25-19 / 23-25 / 22-25)

1° arbitro Vecchione Rosario (Sa)- 2° arbitro Autuori Enrico (Sa)

Exprivia Molfetta

Casoli 9, Cesarini (L- 47%), De Marchi 3, Del Vecchio, Zanuto 17, Izzo 2, Piscopo 8, Porcelli, Sabbi 17, Blagojevic 2, Fornes8, Rau, Torre 1. All: D’Amico.

Sidigas Hs Avellino

Aprea, Cortina (L–73%), Diamantini 10, Fortunato, Guancia, Libraro 11, Lombardi, Paris 9, Santucci 5, Scappaticcio 6, Scialò 19, Valsecchi 8. All: Totire.

Finale 1° e 2° posto

Andreoli Latina-Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia

0-3 (23-25 / 25-20 / 22-25)

Arbitri: 1° Mariano Gasparro (Sa); 2° Davide Morgillo (Na).

Direttori sportivi, allenatori e stampa hanno così votato alla fine del torneo.

Miglior libero: Danilo Cortina (Sidigas – Hs Avellino)

Miglior giovane: Enrico Diamantini (Sidigas-Hs Avellino)

Miglior giocatore: Andreas Fragkos (Top volley Latina)

Top scorer: Mauro Gavotto (Tonno Callipo Vibo Valentia)

Premiato inoltre dal presidente provinciale del Coni Avellino il presidente della Sidigas Hs Avellino Antonio Guerrera: “Per la tenacia, la passione e i sacrifici con cui dà lustro al volley irpino nel panorama nazionale”. Targa ricordo alla signora Serena Ricciarelli, vedova di Giancarlo Imbimbo cui è intitolato il memorial.

Stage giovanili – Nell’ambito del memorial “Imbimbo” ha riscosso grande successo lo stage promosso dalla dirigenza della Sidigas-Hs indirizzato ai ragazzi dai 14 ai 16 anni. Alla presenza dello staff tecnico biancoverde diretto da mister Michele Totire, coadiuvati dall’allenatore della federazione campana Gianpiero Panzini, sono stati supervisionati circa una ventina di giovani atleti provenienti da tutta la Campania. “L’iniziativa – spiega il dirigente del settore giovanile Nicola Lombardi – ha avuto il merito di far dialogare tra loro diverse società nell’ottica di una collaborazione che, anche per il futuro, potrà dare frutti e far crescere la pallavolo campana”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Teatro Gesualdo Avellino

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com