www.giornalelirpinia.it

    24/06/2024

Al Gesualdo Arbore mattatore

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_immagini_articoli_renzo_arbore.jpgAVELLINO – Con il concerto di Renzo Arbore e la sua Orchestra Italiana, lo scorso 6 dicembre, si è concluso "alla grande" l'anno 2011 per il teatro "Carlo Gesualdo" di Avellino.
L'esibizione del popolare showman ha coinciso inoltre con il decennale del Comunale cittadino, che può presentarsi a questo appuntamento - come hanno sottolineato nella conferenza stampa dello scorso 3 dicembre il presidente Luca Cipriano e i componenti del consiglio di amministrazione Salvatore Gebbia e Carmine Santaniello - con un bilancio lusinghiero e numeri importanti, a partire dal fondamentale e indicativo dato degli abbonamenti relativi alla stagione teatrale in corso: 1374 abbonati, ossia il 54% in più, per il cartellone del Grande teatro; 925 per la rassegna "Tradizione e comici" e 584 per il Teatro civile.
Dopo i lusinghieri riscontri degli spettacoli d'autunno (oltre ad Arbore, lo straordinario concerto di Vinicio Capossela, il recital di Marco Travaglio ed Isabella Ferrari e la commedia eduardiana Le bugie hanno le gambe lunghe, con regista e primattore Luca De Filippo), anche all'inizio del nuovo anno il teatro "Carlo Gesualdo" riaprirà all'insegna di appuntamenti di notevole qualità ed interesse artistico.
Partenza con i fuochi d'artificio il 7 e 8 gennaio, con un attesissimo ritorno: quello di Massimo Ranieri, che al pubblico avellinese si ripresenta con il recital (scritto a quattro mani dall'artista napoletano con il giornalista Gualtiero Peirce) dal titolo Chi nun tene coraggio nun si cocca ch'e femmene belle.
Nel week end successivo sarà di scena al Comunale cittadino Massimo Lopez in Varie età, spettacolo di cui firma anche la regia, mentre il 16 gennaio è in programma il secondo dei tre appuntamenti con il Teatro Civile: Eleonora, ultima notte a Pittsburgh, di Ghigo De Chiara, per la regia di Maurizio Scaparro, con una delle più grandi attrici del teatro italiano contemporaneo: Anna Maria Guarnieri.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com