www.giornalelirpinia.it

    24/06/2024

Parliamo del vostro futuro, al via i corsi del Centro Dorso per gli studenti irpini

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Cultura_centro_dorso1.jpgAVELLINO – Lunedì 11 dicembre prende il via l’edizione avellinese 2023 del corso di orientamento “Parliamo del vostro futuro”, promosso dal Centro di Ricerca “Guido Dorso in collaborazione con la Camera di Commercio Irpinia Sannio, d’intesa con l’Ufficio scolastico provinciale.

Il corso, che si svolge da lunedì 11 fino a venerdì 15 dicembre, con inizio alle ore 15.00, è diretto alle migliori studentesse e ai migliori studenti del penultimo anno degli istituti di istruzione secondaria di 2° grado di Avellino e provincia, per informarli e orientarli del percorso dopo il diploma. I partecipanti hanno l’opportunità di ascoltare, dialogare e confrontarsi con studiosi ed esperti selezionati dal Centro Dorso. Le lezioni si svolgono mediante un approccio non solo trasmissivo ma sono arricchite anche dalla testimonianza dell’esperienza lavorativa dei relatori.

L’obiettivo è quello di accompagnare le studentesse e gli studenti nella scelta consapevole delle discipline, delle professioni e dei mestieri.  L’edizione di quest’anno, che ritorna in presenza per gli studenti, con parte dei relatori in presenza e parte da remoto, si terrà presso la sede del Centro Dorso, in corso Umberto I, 215-Casina del principe, ed è rivolta a tutti gli Istituti di istruzione superiore di Avellino per raggiungere un numero sempre più vasto di ragazze e ragazze in procinto di concludere il ciclo di studi.

Programma

lunedì 11 dicembre 2023

15.00 Indirizzi di saluto

Intervengono

Fiorella Pagliuca, Direttore dell’Ufficio scolastico provinciale

Girolamo Pettrone, Commissario della Camera di Commercio Irpinia Sannio

Luigi Fiorentino, Presidente del Centro di ricerca “Guido Dorso”

-      15.10 Antonello Murru, Alessandra Niespolo, Camera di Commercio Irpinia Sannio, La Camera di Commercio e le attività di orientamento

-      16.00 Italo Borrello, Banca d’Italia, Il contrasto alla criminalità finanziaria e il ruolo della Banca d’Italia

-      17.00 Salvatore Cincotti, Altergon Italia, Imprenditorialità, cultura d’impresa e sviluppo del territorio

martedì 12 dicembre 2023

-      15.00 Massimiliano Tarantino, Direttore della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli e Direttore Comunicazione e Sostenibilità del Gruppo Feltrinelli, Il lavoro culturale - in collegamento online

-      16.00 Enrico Alleva, Istituto Superiore di Sanità, Flavia Annesi, Sapienza Università di Roma, Il mestiere di biologo

-      17.00 Linda Pagli, Università di Pisa, Come organizzare un torneo? La teoria degli algoritmi ci dà le linee guida per farlo

mercoledì 13 dicembre 2023

-      15.00 Giovanni Di Minno, Università di Napoli Federico II, Il ruolo del medico nel terzo millennio – in collegamento online

-      16.00 Renato Finocchi Ghersi, Corte di Cassazione, Il magistrato – in collegamento online

-      Visita al Centro Dorso

giovedì 14 dicembre 2023

-      15.00 Sabato D’Auria, Direttore Dipartimento Scienze Bio-Agroalimentari Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), La ricerca in Italia sulla sicurezza alimentare e sulla salute

-      16.00 Giuseppe Pisauro, Sapienza Università di Roma, Il debito pubblico e la gestione del bilancio in Italia

-      17.00 Concetta Arciello, giornalista, Il mestiere di giornalista – in collegamento online

venerdì 15 dicembre 2023

-      15.00 Rossella Cardinale, consulente e formatore aziendale in Intelligenza emotiva – Counsellor professionista, Lo sviluppo delle competenze emotive e relazionali: uno strumento indispensabile nell’economy 4.0 – in collegamento online

-      16.00 Giustino Lo Conte, Ministero dell’Economia e delle Finanze, Il funzionario pubblico

I relatori

Enrico Alleva ha insegnato per molti anni Etologia alla facoltà di Scienze Biologiche dell’Università di Roma La Sapienza. Ha fondato e diretto il Centro di Riferimento per le Scienze Comportamentali e la Salute Mentale – Centro SCIC, presso l’Istituto Superiore di Sanità. Dal 1990 al 2016 ha diretto il Reparto di Neuroscienze comportamentali, continuazione istituzionale del Laboratorio di Psicobiologia fondato dal Premio Nobel Daniel Bovet. Ha collaborato a lungo con Rita Levi Montalcini anche occupandosi del ruolo del Nerve Growth Factor nelle regolazioni sociali di stress di topi, di paracadutisti e di altre specie animali. Accademico dei Lincei, dell’Accademia Medica di Roma e dell’Accademia delle Scienze di Bologna. Siede nel Consiglio scientifico della Enciclopedia Treccani e ha presieduto il Consiglio tecnico scientifico dell’Agenzia Spaziale Italiana e la Federazione Italiana Scienze della Natura e dell'Ambiente. È vicepresidente del Consiglio Superiore di Sanità e membro del Comitato Nazionale per lo Sviluppo del Verde Pubblico (Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza energetica). Tra le sue numerose pubblicazioni si ricordano Il tacchino termostatico. Un etologo e i suoi animali (Franco Muzzio Editore, 2011) e La mente animale (Codice Edizioni 2021). CV esteso su Wikipedia.

Flavia Annesi si è laureata in Scienze biologiche all’Università di Roma La Sapienza. Dal 1986 al 1998 ha lavorato, con la qualifica di Funzionario tecnico di ricerca, nel dipartimento di Biologia molecolare dell’Università di Tor Vergata di Roma. Dal gennaio 1999, inquadrata nella categoria EP (elevata professionalità) nel settore della ricerca, lavora all’Università di Roma La Sapienza presso il dipartimento di Biologia e Biotecnologie “C. Darwin”, come responsabile del settore di Biologia molecolare nell’Istituto di Anatomia comparata. In tale veste si è inserita nei vari gruppi di ricerca attivi nel dipartimento. Da sempre impegnata come assistente alla didattica (lezioni, esercitazioni ed esami) per tutti i corsi di Anatomia comparata svolti nell’Istituto, per l'anno accademico in corso è stata nominata professore a contratto per l'insegnamento della suddetta materia.

Concetta Arciello giornalista professionista avellinese. Inizia la sua esperienza giornalistica presso le redazioni locali: il Mattino, Telenostra - Il Giornale di Avellino. Nel 2001 si trasferisce a Milano e lavora presso il “Gruppo Class Editori", collabora con i quotidiani “Italia Oggi”, il settimanale "Milano Finanza", comunicazione multimediale E-Class (Finance, Corporate e Private Investor). Nel 2005 è a Roma, presso l'ufficio stampa ed editoria di Formez PA. Collabora con la prima Web TV “TelePA”, il Telegiornale della Pubblica Amministrazione. Collabora al progetto “Utile T-GOV” della produzione Rai Utile/Dipartimento della Funzione Pubblica – Presidenza del Consiglio per la formazione interattiva dei dipendenti pubblici sul digitale terrestre. Successivamente, è al “Gruppo Adnkronos SpA”, per la sezione audiovisiva della Web TV all news.

Dal 2009 al 2015, svolge attività di comunicazione istituzionale e media relations presso l'ufficio stampa del Dipartimento della Funzione Pubblica - Presidenza del Consiglio. Dal 2016, lavora presso l'ufficio stampa della Direzione Affari Istituzionali dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, società partecipata 100% dal Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Italo Borrello dirigente della Banca d’Italia, lavora dal 2008 nell’Unità di Informazione Finanziaria per l’Italia, istituita presso la Banca con compiti di prevenzione e contrasto del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo internazionale. Si è laureato in Giurisprudenza, con lode, nel 1989. Ha collaborato per vari anni alle attività didattiche e di ricerca della cattedra di Diritto amministrativo dell’Università di Roma La Sapienza. È abilitato all’esercizio della professione di avvocato ed è dottore di ricerca in “Organizzazione e funzionamento della pubblica amministrazione”. È stato professore a contratto di Diritto pubblico dell’economia e di Contabilità di Stato presso l’Università della Tuscia – Viterbo. Svolge incarichi di docenza nell’ambito di corsi di specializzazione e master post-laurea, è relatore in numerosi convegni e seminari e partecipa, in qualità di esperto, a gruppi di lavoro e organismi nazionali e internazionali. È autore di diversi scritti in materia di finanza pubblica e privata, tra i quali la voce “Controllo del credito” per il Trattato di diritto amministrativo diretto da Sabino Cassese e la voce “Banca d’Italia” per l’Enciclopedia Giuridica Treccani.

Rossella Cardinale Senior Trainer, HR Consultant Counselor Professionista. Laureata in Diritto del lavoro con tesi sulle Pari opportunità, dopo aver maturato una esperienza aziendale manageriale ultra ventennale nel campo dell’editoria e della formazione giuridica, oggi collabora, come consulente HR, soft-skills trainer e facilitatore con diverse aziende dove tiene corsi, in house e interaziendali, sui temi del riconoscimento e della gestione delle emozioni e dell'empowerment, con particolare attenzione al tema della leadership femminile e della vocazione lavorativa per i giovani. È direttrice scientifica e docente per Isper Human – Risorse per evolvere della Collezione “Lavorare al femminile”, corsi pensati per valorizzare la leadership femminile nel mondo aziendale. Fa parte di una rete di formatori che offrono servizi alle aziende sul tema dell’intelligenza emotiva.

È stata componente per conto di Fondazione Politecnico di Milano del Board internazionale del Progetto Elene4Life (Progetto Erasmus+) per la trasferibilità di pratiche di Active Learning per le soft skills dal contesto aziendale a quello universitario. È Professional Counselor di formazione psicosintetica iscritta al C.N.C.P. e ad Assocounseling. Con l'obiettivo di integrare il lavoro su corpo e mente, pratica e insegna Hatha yoga e Pranayama da molti anni.

Salvatore Cincotti (Montella-Av, 1961) amministratore delegato di Altergon Italia, azienda leader nel settore chimico-farmaceutico, con sede a Morra de Sanctis (Avellino). Dopo diversi incarichi di direzione in prestigiose aziende internazionali, sia in Italia che all’estero, ha focalizzato la propria attività nel settore farmaceutico contribuendo al lancio, allo sviluppo e alla ristrutturazione di numerose realtà aziendali. Ha maturato un’approfondita conoscenza dei mercati italiano e cinese, con ruoli di vertice come Direttore generale, partner o fondatore in progetti nei settori delle biotecnologie e della diagnostica. Ha sviluppato particolari competenze nel lancio di nuove realtà in fase di start-up in ambito farmaceutico, cosmetico e bio-informatico. Dottorato in Management e Finanza conseguito presso la Luiss “G. Carli” di Roma e PED Business Program conseguito presso IMD (International Institute for Management Development) di Losanna.

Sabato D’Auria dirigente di ricerca del Cnr che svolge attività di ricerca nel campo della biosensoristica avanzata. Ha diretto l'Istituto di Scienze dell'Alimentazione del Cnr (Isa-Cnr) di Avellino e attualmente è direttore del Dipartimento di Scienze Bio-agroalimentari del CNR (CNR-DiSBA) con sede a Roma. Coordina le attività dei 9 Istituti Cner afferenti al DiSBA dislocati in tutta Italia ed è stato responsabile di molti progetti di ricerca nazionali e internazionali. Ha contribuito alla pubblicazione di più di 200 articoli su riviste scientifiche a diffusione internazionale nonché a diversi capitoli di libri. Inventore di numerosi brevetti nazionali e internazionali, ha collaborato con il Ministero dell'Università e della Ricerca in qualità di componente del Gruppo di lavoro “Creatività, Design, Made in Italy” alla stesura del Programma Nazionale della Ricerca 2021-2027 (Pnr 2011-2027). È componente del panel del corso di dottorato in Intelligenza Artificiale e professore associato al Centro INRS - Institut Armand-Frappier, Laval, Quebec, Canada. Membro di diversi comitati editoriali di riviste internazionali, è invitato regolarmente come revisore di proposte di ricerca dal Ministero dell'Università e della Ricerca, dalla Commissione Europea e dai principali enti di ricerca internazionali. È stato keynote speaker a convegni e congressi nazionali e internazionali e ha contribuito all'organizzazione di numerosi convegni e simposi nazionali e internazionali.

Giovanni Di Minno (Greci-Av, 1951) professore emerito di Medicina Interna presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, direttore del Centro di Coordinamento Regionale per le Emocoagulopatie dell’Azienda Universitaria Policlinico “Federico II” di Napoli, Adjunct Associate Professor of Medicine presso la Thomas Jefferson University di Philadelphia. Nel 2007

ha ricevuto la laurea honoris causa in Farmacia dall’Università degli studi di Milano. È stato presidente del Consiglio di indirizzo dell’Istituto dei tumori Pascale di Napoli e direttore generale della Asl Napoli 1. Membro del Comitato Scientifico dell’Associazione Italiana Centri Emofilia (AICE), è autore di oltre 300 pubblicazioni in lingua inglese ed italiana e ha al suo attivo oltre 1.000 partecipazioni a congressi nazionali ed internazionali e più di 50 progetti finanziati da parte del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr), della Nato, del Ministero della Salute, della Comunità Economica Europea (Biomed).

Renato Finocchi Ghersi (1955) magistrato, attualmente è Avvocato generale presso la Procura generale della Corte di cassazione. Durante la sua carriera ha svolto funzioni di pretore, di pubblico ministero, ed è stato assistente di studio presso la Corte costituzionale, collaborando con i giudici costituzionali proff. Enzo Cheli e Valerio Onida. Ha ricoperto diversi incarichi di governo: dal 1996 al 2001 è stato capo dell’Ufficio legislativo presso il Ministero della Solidarietà sociale; dal 2006 al 2008 è stato capo di gabinetto del Ministero della Salute e dal 2013 al 2014 è stato capo di gabinetto presso il Ministero della Giustizia. Dal 2000 al 2005 è stato professore a contratto presso l’Università della Tuscia, Viterbo. Ha pubblicato vari articoli, saggi e alcuni libri in materia di immigrazione e servizi sociali, di riforme amministrative in diversi settori, tra i quali le università e il sistema sanitario nazionale, e in tema di riforme della giustizia.

Giustino Lo Conte (Ariano Irpino-Av, 1979) è dirigente del Ministero dell’Economia e delle Finanze, attualmente in servizio presso l’Ufficio del Vice Capo di Gabinetto del Ministro.

Dopo la laurea in Giurisprudenza conseguita nel 2003, ha collaborato per vari anni alle attività didattiche e di ricerca della cattedra di Contabilità di Stato e degli Enti pubblici nella Facoltà di Scienze politiche dell’Università degli Studi di Siena. È abilitato all’esercizio della professione di avvocato ed è dottore di ricerca in Diritto pubblico dell’economia. È stato professore a contratto di Costituzione economica nell’Università di Roma La Sapienza e di Diritto della finanza pubblica presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli. Attualmente è docente nell’ambito di corsi di specializzazione e master post-laurea. È autore di articoli e saggi in materia di contabilità pubblica e diritto pubblico dell'economia.

Antonello Murru laureato in Economia e Commercio, è responsabile dell’area “Sviluppo Economico” della Camera di Commercio Irpinia Sannio e da luglio 2023 direttore di Valirsannio Azienda Speciale della suddetta Camera di Commercio. Entra nel mondo camerale nel 1996, dal 2009 al 2022 è titolare della posizione organizzativa di responsabile dell'Area impresa, Promozione e Agricoltura" della Camera di Commercio di Avellino. Dal 2011 è responsabile dell’Ufficio Statistica della suddetta Camera di Commercio e mediatore professionale iscritto all’organismo di Mediazione camerale. Nel 2015 è stato Responsabile della partecipazione della CCIAA di Avellino all’Expo di Milano. Da luglio 2022, in seguito all’unificazione delle due Camere di Commercio di Avellino e Benevento, è Responsabile dell’Area Sviluppo Economico comprendente i servizi sviluppo delle Imprese e del Territorio con competenze in materia di sostegno all'export e di certificazioni per il commercio estero, partecipazioni fieristiche, iniziative, progetti e contributi finanziari per lo sviluppo delle imprese, Osservatorio economico e rilevazioni statistiche, Tutela della proprietà industriale, Punto Impresa Digitale, orientamento al Lavoro e alle professioni, promozione e valorizzazione delle filiere produttive e del territorio, iniziative a sostegno del turismo e della cultura. È rappresentante della Camera di Commercio nei seguenti Organismi provinciali della Prefettura di Avellino: Nucleo di Supporto ai Beni Confiscati, Tavolo Provinciale Permanente sulle Aziende Sequestrate e Confiscate, Gruppo di Lavoro Permanente di Statistica, Consiglio Territoriale per l’Immigrazione.

Alessandra Niespolo referente dell’ufficio Orientamento e Lavoro della Camera di Commercio Irpinia Sannio. Nel 2017 si laurea in Mediazione Linguistica e Culturale con una tesi sperimentale in lingua araba, nel 2021 consegue un Master in Criminologia e Studi giuridici forensi. Dal 2018 al 2021 lavora in somministrazione presso la Camera di Commercio di Avellino con funzioni di RAO presso gli sportelli dell’Area Registro Imprese e regolazione del mercato, supporto alle imprese per gli adempimenti amministrativi in modalità telematica, supporto all'internazionalizzazione e ai progetti di promozione dell'economia locale. Dal 2022 è in servizio presso l’Area Sviluppo Economico dell’attuale CCIAA Irpinia Sannio. Si occupa di servizi informativi, anche a carattere previsionale, dell’inserimento occupazionale territoriale e nazionale, della realizzazione di iniziative di informazione ed orientamento a favore della transizione scuola-lavoro e università e lavoro, orientamento all’autoimpiego, tutor camerale nei percorsi di certificazione delle competenze trasversali.

Linda Pagli è stata professoressa di Informatica all'Università di Pisa, si è laureata in Scienze dell’Informazione a Pisa nel 1973. Nel 1987 è diventata ordinaria di Informatica presso l’Università di Salerno. Dal 1990 al 2020 è stata ordinaria a Pisa presso il Dipartimento di Informatica, dove ha insegnato corsi di Algoritmica e di Algoritmi Paralleli e Distribuiti. Ha trascorso periodi di ricerca e insegnamento all’estero, in diversi paesi. Le sue ricerche, iniziate nel campo delle strutture dei dati, si sono rivolte successivamente all'algoritmica e alla complessità computazionale, anche per i sistemi distribuiti e le reti. È autrice di numerosi articoli scientifici e di alcuni libri tra cui il volume scritto in collaborazione con Pierluigi Crescenzi, Problemi, Algoritmi e Coding: le magie dell'informatica, Zanichelli, 2018 e Storia sconosciuta di Evariste Galois, matematico e rivoluzionario, scritto a quattro mani con Fabrizio Luccio, Ets, 2020.

Giuseppe Pisauro professore ordinario di Scienza delle finanze all’Università di Roma La Sapienza. Dal 2022 è presidente del Centro di studi economici Nuova Economia Nuova Società (NENS). Laureato in Scienze statistiche e demografiche alla Sapienza di Roma, Master of Sciences in Economics alla London School of Economics. È stato componente della Commissione tecnica per la spesa pubblica presso il Ministero del Tesoro (1991-2003) e della Commissione tecnica per la finanza pubblica presso il MEF (2007-2008). Rettore della Scuola superiore dell’economia e delle finanze (2006-2014), è stato presidente dell’Ufficio Parlamentare di Bilancio, dalla sua istituzione, nel 2014, fino al 2022. I suoi interessi di ricerca riguardano principalmente la politica fiscale, il processo di bilancio e i programmi di spesa pubblica, temi sui cui ha pubblicato su riviste nazionali e internazionali.

Massimiliano Tarantino laureato in Giurisprudenza, lavora da oltre vent’anni come communication manager o responsabile delle attività di comunicazione istituzionale per realtà pubbliche o private. Giornalista professionista, è stato collaboratore di diverse pagine culturali di testate del Gruppo editoriale L’Espresso dal 1996 al 2003 e ha lavorato come programmista regista, autore di testi e speaker per diverse trasmissioni radiofoniche dei canali nazionali della Rai dal 1997 al 2001. Dal 2002 al 2006 è alla Normale di Pisa come spokesperson e Responsabile della comunicazione integrata della Scuola Normale Superiore. Dal 2006 al 2013 è nel Gruppo Telecom Italia: prima come Responsabile della divulgazione e dei rapporti con la stampa di Telecom Progetto Italia e successivamente per il Gruppo Telecom Italia. Dal 2011 al 2013 è stato Responsabile della comunicazione corporate di Telecom Italia nella direzione External Relations. Ha insegnato comunicazione, ufficio stampa e linguaggio del giornalismo presso le università di Udine, Pisa, Parma e Milano Cattolica. Attualmente ricopre l’incarico di Responsabile della comunicazione corporate e rapporti istituzionali del Gruppo Feltrinelli, di Direttore della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli e Direttore di Feltrinelli Education.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com