www.giornalelirpinia.it

    21/07/2024

Da Roma a Gerusalemme: attraversa la Campania la via francigena del Sud

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Cultura_la_via_francigena.jpgROMA – “La via francigena da Roma a Gerusalemme: le strade, il mare, la nostra lingua”: parte il 2 maggio prossimo il programma radiofonico internazionale – promosso da RadioRai, Associazione Civita, Comunità Radiotelevisiva Italofona e RaiWebRadio nell’ambito del progetto “Un programma radiofonico internazionale alla scoperta di un itinerario euro-mediterraneo. La Via Francigena da Roma a Gerusalemme” volto alla valorizzazione e alla promozione della via francigena del Sud e reso possibile grazie alla collaborazione della Fondazione Roma e al supporto di Regione Lazio e Regione Puglia –  che sarà presentato domani, alle 9.30, nella sala “Gianfranco Imperatori” dell’Associazione Civita, in Piazza Venezia a Roma. Dopo i saluti di Bernabò Bocca, vicepresidente di Civita, Bruno Socillo direttore RadioRai, Antonio Preziosi direttore GR e Rai Radio1, Franco Parasassi direttore generale Fondazione Roma, Fabiana Santini assessore alla Cultura, arte e Sport della Regione Lazio, con inizio alle ore 10.30, interverranno Sergio Valzania vicedirettore RadioRai, Dino Balestra presidente Comunità radiotelevisiva italofona e direttore generale della RSI. Modererà Marina Cocozza dell’ufficio stampa Rai.

La via francigena è, per così dire, un itinerario della storia, un itinerario che da Canterbury portava a Roma e da qui fino alla città santa, Gerusalemme. Un vero e proprio pellegrinaggio che, a partire dal Medioevo, si compiva a piedi, in segno di penitenza, per raggiungere, attraverso un percorso di 20-25 chilometri al giorno, i luoghi santi della cristianità, in primis Roma, luogo del martirio dei santi Pietro e Paolo, poi Santiago di Campostela, in Spagna, località scelta dall’apostolo Giacomo come ritiro e luogo di pace e di riposo, infine Gerusalemme.

Per sette settimane, dal 2 maggio al 16 giugno, in diretta tutti i giorni su Rai Radio1 e, dal martedì al sabato, su RaiWebRadio, il vice direttore di RadioRai, Sergio Valzania, affiancato dai rappresentanti delle emittenti della Comunità radiotelevisiva italofona (Radio Romania, Radio Fiume, Radio Capodistria, Radio Vaticana, Radio RSI e Radio Albania, che manderanno in onda il programma sulle proprie frequenze con formati diversi), trasmetterà il programma itinerante durante il cammino lungo la via francigena del Sud, da Roma fino a Gerusalemme.

Riproponendo quanto già Orazio (65 a.C. – 8 a.C,), il grande poeta latino di Venosa, profondo conoscitore di quei luoghi del Sud Italia attraversati dalla via Appia lungo l’Appennino meridionale, soprattuttto nella zona del Vulture, aveva descritto nella famosissima satira quinta del libro I, vale a dire il viaggio da Roma a Brindisi portato a termine nel 37 a.C. con Mecenate e con Virgilio (in cui, tra l’altro, viene descritto, non senza una vena di briosa ironia, quanto capita in una taverna sita nell’attuale Baronia, in territorio di Trevico, il comune più alto dell'Irpinia) i  conduttori proporranno un itinerario culturale e spirituale vissuto “dal di dentro” attraverso il Lazio, la Campania e la Puglia, passando fra l’altro per l’abbazia di Fossanova, il santuario dell’Incoronata, il Parco naturale di Torre Guerceto, la cattedrale di Bitonto e il monastero della Comunità di Bose ad Ostuni; e poi, nelle successive due settimane, anche via mare, ripercorrendo sempre le rotte dei pellegrini e sostando tra il Pireo e le isole di Creta e Cipro, fino a raggiungere, nell’ultima settimana, Gerusalemme.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com