www.giornalelirpinia.it

    20/06/2024

L’Avellino soffre ma alla fine riesce a domare il Monterosi

E-mail Stampa PDF

Foto di Arturo GrecoMarcatori: 43’ pt Vano, 5’ st Marconi, 41’ st Gori

AVELLINO-MONTEROSI TUSCIA 2-1

AVELLINO (3-5-2): Ghidotti; Cancellotti (30’ st Tito), Benedetti, Mulé; Ricciardi (1’ st Gori), Palmiero, Armellino, Sannipoli (1’ st Casarini), Varela (22’ st D’Angelo); Sgarbi, Marconi (44’ st Maisto). A disposizione: Pane, Pizzella, Rigione, Pezzella, Tozaj. Allenatore: Pazienza.

MONTEROSI (3-5-2): Mastrantonio; Giordani, Altobelli, Sini; Bittante (45’ st Palazzino), Fantacci (35’ st Frediani), Di Paolantonio, Parlati, Di Renzo; Costantino (39’ st Silipo), Vano (1’ st Ekuban). A disposizione: Rigon, Verde, Di Francesco, Cinaglia, Perrotta, Conti, Tolomello, Ferreri. Allenatore: Taurino.

Arbitro: Dario Madonia della sezione di Palermo. Assistenti: Daniel Caldirola della sezione di Milano e Nicola Di Meo della sezione di Nichelino. Quarto uomo: Carlo Palumbo della sezione di Bari.

Ammoniti: 25’ pt Sini, 29’ pt Vano, 36’ pt Cancellotti, 39’ pt Giordani, 26’ st Parlati, 31’ st Mastrantonio, 45’ st Altobelli.

Recuperi: 1’ pt più 4’ st

Note: angoli, 8-4. Spettatori: 7.000.

AVELLINO – L'Avellino batte col risultato di 2-1 il Monterosi, ultimo in classifica, al termine di una gara in cui ha sofferto non poco ma che alla fine, grazie alle scelte tattiche e tecniche messe in atto da mister Pazienza dopo il gol subito allo scadere del primo tempo, è riuscito a raddrizzare con le prodezze prima di Marconi, poi, a pochi minuti dalla fine, di Gori. I biancoverdi, alla loro terza vittoria consecutiva, si sono ora posizionati al terzo posto in classifica alle spalle di Benevento, che ha due punti in più in classidfca, e della capolista Juve Stabia che ne ha cinque. La squadra ancora una volta ha saputo, dopo una fase di sbandamento e di incertezza, tirar fuori il carattere riuscendo a rimontare e a ribaltare il risultato.

Un atteggiamento, quello messo in campo da Marconi e compagni, che fa ben sperare per il prosieguo del campionato e che è stato molto apprezzato dai 7000 tifosi presenti questa sera sugli spalti del Partenio-Lombardi che non hanno mai spesso di incitare i lupi d'Irpinia per l'intera durata del match. Tifosi che sicuramente non faranno mancare il loro sostegno anche in occasione del prossimo impegno dell'Avellino, quello di mercoledì sera, alle 18:30, con il Cerignola, vittorioso sul Latina per 2-0, sempre al Partenio-Lombardi.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com