www.giornalelirpinia.it

    20/06/2024

L'Avellino si rifà in Coppa, tripletta al Foggia

E-mail Stampa PDF

Foto di Arturo GrecoMarcatori: 27' Tozaj, 7’ st  D'Angelo, 11' st D'Amico, 30' st Martini

AVELLINO-FOGGIA 3-1

AVELLINO (3-5-2): Pane; Cancellotti, Dall’Oglio, Nosegbe-Susko; Sannipoli, Maisto (33' st Varela), Pezzella (33' st Casarini), D’Angelo (17' st Mazzocco), Falbo; Russo (1' st D'Amico), Tozaj (17’ st Patierno). A disposizione: Pizzella, Ricciardi, Palamara, Fusco, Marconi. Allenatore: Pazienza.

FOGGIA (3-5-2): Dalmasso; Salines, Riccardi, Papazov; Fiorini (28’ st Embalo), Odjer, Vacca (28' st Martini), Rossi, Vezzoni; Peralta, Tounkara. A disposizione: De Simone, Nobile, Garattoni, Pazienza, Agnelli, Schenetti, Di Noia, Rizzo, Di Modugno, Carillo, Tonin, Idrissou, Brancato. Allenatore: Cudini.

Arbitro: Adolfo Baratta  della sezione di Rossano Calabro. AssistentI: Andrea Zezza della sezione di Ostia Lido e Francesco Romano della sezione di Isernia. Quarto uomo: Guido Verrocchi della sezione di Sulmona.

Recuperi: 1’ pt più 3’ st

Note: angoli, 4-3.

AVELLINO  – L'Avellino rifila tre gol al Foggia nel secondo turno di Coppa Italia e conquista il passaggio agli ottavi. Spazio alle cosiddette seconde linee con buone prestazioni dei vari Russo, Tozaj, D'Angelo. Una vittoria che risulta utile soprattutto sul piano psicologico e ridà fiducia al gruppo in vista dei prossimi impegni di campionato a cominciare da quello di domenica prossima in terra di Puglia contro il Brindisi.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com