www.giornalelirpinia.it

    16/07/2024

Avellino: è rottura tra società e Curva Sud, si dimette il dg Massimiliano Taccone

E-mail Stampa PDF

I tifosi della Curva Sud nell'ultima gara di campionato con il PisaAVELLINO – A poche ore di distanza dall’acquisizione da parte del gruppo Taccone delle quote azionarie della famiglia Iacovacci e di quelle di altri due soci, Mugnano e Mazzariello (una piccola percentuale è ancora nelle mani di Renato Rodomonti), una vera e propria bufera si abbatte sulla società di Piazza Libertà in seguito alla rottura con gli ultras della Curva Sud.

Il duro attacco, infatti, che il direttivo della Curva ha inferto con un comunicato alla dirigenza biancoverde in merito alle questioni legate alla tessera del tifoso, alla rateizzazione degli abbonamenti e al logo ha provocato la reazione della famiglia Taccone che ha clamorosamente annunciato l’intenzione di voler uscire di scena dall’A.S. Avellino. Addirittura, da Formentera, dove si trova in viaggio di nozze, il dg della società biancoverde, Massimiliano Taccone, figlio del presidente Walter, ha comunicato, “a seguito della nota odierna della Curva Sud, le dimissioni dalla carica di direttore generale e dalle funzioni da lui rappresentate in seno alla società”.

Vedremo nelle prossime ore, con una campagna acquisti-vendite in corso per mettere su la nuova squadra che dovrà affrontare il prossimo campionato di serie B, quali riflessi avrà tale decisione sul futuro dell’Avellino.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com