www.giornalelirpinia.it

    08/02/2023

La DelFes ha vita facile e batte Formia

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Basket6_delformia.jpgAVELLINO – La DelFes Avellino batte nettamente Formia, ultima in classifica, con il punteggio di 118-47 e aggiunge con questa quinta vittoria consecutiva un tassello importante sulla via della salvezza. In aggiornamento…

Arriva la quinta vittoria consecutiva per la Del.Fes Avellino che, come era ampiamente preventivabile, si impone nettamente per 118 a 47 sul fanalino di coda Meta Formia. Troppa la differenza tecnica ed agonistica fra le due formazioni, con il risultato mai in discussione. Peccato solo per l’infortunio al ginocchio di Agbogan, che subisce un colpo, la cui gravità che dovrà essere valutato da esami diagnostici, e per un taglio alla palpebra per Venga, per il quale bisognerà valutare l’eventuale sutura con dei punti. Insomma la Del.Fes deve ancora una volta fare i conti con la sfortuna che non la abbandona dall’inizio della stagione. Oggi ha fatto ritorno in panchina Hassan, che però non è entrato in campo, ma che potrebbe essere disponibile almeno per qualche minuto nel recupero di mercoledì prossimo a Monopoli, oggi sconfitto in casa dalla Viola, e per questo distanziato di quattro lunghezze dagli irpini. Ma vediamo la classifica nella parte bassa, che vede Molfetta a quota 24, seguita da un terzetto formato da Pozzuoli, Avellino e Cassino a quota 20, e dalla coppia Forio-Monopoli a quota 16. E bisogna tenere conto che la Del.Fes deve recuperare due gare, contro Monopoli (il 27 aprile) e Pozzuoli (il 4 maggio), Una situazione che, se ben sfruttata, potrebbe portare anche ad una più che meritata salvezza diretta. Difficile commentare la gara di oggi, per il divario enorme fra le due formazioni, e per questo ci limitiamo a segnalare i parziali dei vari quarti, 31/12, 60/29, 85/39, ed il finale di 118 a 47, punteggio al quale hanno contribuito anche i giovani Favato e Spagnuolo con due punti a testa.

Il tabellino del match:

DEL.FES AVELLINO – META FORMIA 118 – 47

Del.Fes: Basile 15, Carenza 16, Venga 13, Caridà 23, Marra 22, Cepic 6, Spagnuolo 2, D’Andrea 10, Agbogan 9, Favato 2, Hassan n.e, All. Benedetto

Meta: Agbortabi 16, La Mura, Bertin 4, Mutombo 8, Torlontano 8, Antoniani 2, Tiliander 2, Tartaglione, Prete 9, Marino. All. Di Rocco

Arbitri: Rizzi e Occhiuzzi.

Note: parziali 31/12 – 60/29 – 85/39. Tiri liberi: Del.Fes 6/8, Meta 11/18. Tiri da due punti: Del.Fes 41/58, Meta 12/36. Tiri da tre punti: Del.Fes 10/30, Meta 4/20. Rimbalzi: Del.Fes 53, Meta 26.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com