www.giornalelirpinia.it

    08/02/2023

DelFes, Benedetto: «Mi ha convinto il progetto della società, spero nei tifosi»

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Basket6_benedet.jpgAVELLINO – La stagione sportiva 2021/2022 si chiuderà ufficialmente il prossimo 30 giugno, ma con la presentazione di coach Giovanni Benedetto, riconfermato per i prossimi due anni, la nuova stagione della Del.Fes Avellino è già iniziata. Quest’anno c’è dunque una partenza anticipata che consentirà alla dirigenza ed allo staff tecnico di poter costruire una squadra ed una società più forte rispetto al passato. “L’anno scorso iniziammo ad agosto – ha commentato Antonello Nevola – quando quasi tutte le squadre avevano effettuato i propri movimenti, e cercammo di prendere i migliori atleti ancora liberi. Ora abbiamo grandi possibilità di scelta, anche se la riforma dei campionati sta provocando un aumento degli ingaggi, perché il maggior numero di retrocessioni porterà tante squadre ad investimenti importanti. Pensiamo comunque di chiudere il roster entro un mese”.

La presentazione è avvenuta nella cornice del Parco Manganelli, nell’ambito dello SportDays. A fare gli onori di casa è stato il delegato provinciale del Coni, il professore Giuseppe Saviano: ”Sono felice che sia stata scelta questa location per la presentazione del coach, riprendendo una vecchia tradizione, che spero possa portare ancora una volta fortuna. Vorrei rivolgere un appello agli Original Fans affinché ritornino al Paladelmauro a sostenere la squadra”.

Dopo l’intervento di Saviano è la volta di Paolo Rotondi, chiamato a presentare il coach: “E’ stata un’annata difficile, costellata da una serie infinita di infortuni, dalla quale siamo usciti grazie al coach. La sua riconferma, con un biennale, ci è parsa la cosa più giusta, anche per le sue doti morali e per il suo palmarès. Ha sposato il nostro progetto, che prevede anche la costruzione di un settore giovanile più forte ed un rafforzamento dei quadri societari”.

Coach Benedetto, che ha all’attivo più di una promozione, non si nasconde: “Mi ha convinto il progetto della società, e questo è il motivo per il quale oggi siamo qua a pensare al futuro. Ci mettiamo la faccia, è un progetto ambizioso, che non può che portare ai play-off. Mi associo all’appello di Saviano, e spero che i tifosi ritornino al Paladelmauro. Ma dovremo essere noi ad invogliarli a tornare con i nostri risultati. Ma voglio anche ringraziare tutti quelli che ci sono stati vicini nel raggiungere la salvezza nella scorsa stagione”. Come ha detto Nevola ci vorrà circa un mese per completare il roster, con la dirigenza che dovrebbe già avere qualcosa di concreto fra le mani.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com