www.giornalelirpinia.it

    12/04/2024

Arriva dalla Brianza il riscatto della DelFes, battuta Lissone

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Basket7_lissonedelfe.jpgBERNAREGGIO (MB) – Dopo la sconfitta casalinga di mercoledì scorso, arriva immediato il riscatto per la Del.Fes Avellino, corsara sul campo di Bernareggio contro la Lissone Brianza. Carenza e compagni si sono imposti per 78 a 85 ribaltando anche la differenza canestri negli scontri diretti, ed ottenendo due punti fondamentali nella corsa ai playoff.

Non è stata una vittoria facile, arrivata al termine di una partita che ha visto gli avellinesi finire sotto anche di 10 punti, prima di rimontare e riuscire a portare a casa i due punti, grazie ad una seconda parte di gara giocata con buona energia in difesa e con buone soluzioni migliori. D’altra parte erano preoccupanti i 48 punti subiti nei primi 20’, diventati 30 nella seconda parte di gara.

L’inizio è stato in equilibrio, con i padroni di casa che alla fine del primo periodo conducono per 23 a 19, grazie ad una buona precisione nelle triple, favoriti comunque dalla difesa eccessivamente molle degli irpini. La Del.Fes è riuscita a rimanere attaccata alla partita (39/36 al 18’), prima di subire un break di 9 a 2 che sembrava indirizzare il match verso la Brianza (48/38 al 20’). Crotti deve fare i conti con i tanti falli fischiati ai suoi giocatori, e deve fare ricorso alla panchina, che risponde presente, soprattutto con Fresno, ancora una volta il migliore in campo. Verazzo, Fresno e Vasl realizzano i punti che utili a colmare il gap che, con il passare di minuti, diminuisce inesorabilmente fino al 61 a 59 del 30’. Chinellato si mette in partita con un gioco da tre punti che vale il sorpasso, ribadito da Nikolic per il 61 a 64 del 31’.

Preso il comando, la Del.Fes non l’ha più lasciato, riuscendo a controllare tutti i tentativi di rimonta da parte dei brianzoli, finiti sotto sul 65 a 71, prima di rientrare sul 70 a 72 con una tripla di Galassi al 36’. Avellino reagisce immediatamente con cinque punti in fila, prima della tripla di Vasl, che mette la parola fine al match (71/80 al 39’). Nell’ultimo minuto i brianzoli fanno ricorso ai falli, ma il risultato non è più in discussione. Finisce con il successo esterno per 78 a 85 della Del.Fes, che ora può guardare con maggiore serenità al futuro nella lotta per un posto nei playoff.

Il tabellino del match:

Lissone Interni Brianza Casa Basket - Del Fes Avellino 78-85 (23-19, 25-19, 13-21, 17-26)

Lissone Interni Brianza Casa Basket: Augustin Caffaro 15 (5/8, 0/3), Matteo Galassi 14 (2/6, 3/7), Tommaso Lanzi 11 (0/1, 3/6), Andrea Loro 8 (0/2, 2/3), Luca Fabiani 8 (0/0, 0/0), Umberto Stazzonelli 7 (2/4, 1/1), Nikola Nonkovic 7 (1/2, 1/5), Leonardo Valesin 6 (1/4, 1/4), Alessandro Ceparano 2 (1/2, 0/2), Luca Baroni n.e.

Tiri liberi: 21 / 28 - Rimbalzi: 21 6 + 15 (Augustin Caffaro 7) - Assist: 17 (Matteo Galassi 6)

Del Fes Avellino: Miha VaŠl 20 (1/3, 5/11), Armando Verazzo 16 (5/8, 2/4), Riccardo Chinellato 14 (3/6, 0/1), Lucas Fresno 11 (3/5, 0/2), Matias Bortolin 8 (3/3, 0/1), Aleksa Nikolic 8 (3/5, 0/0), Giovanni Carenza 4 (2/4, 0/2), Federico Burini 2 (1/1, 0/1), Simone Giunta 2 (1/1, 0/0), Pasquale Agosto n.e., Lorenzo Alfonso De Angelis n.e.

Tiri liberi: 20 / 26 - Rimbalzi: 38 10 + 28 (Aleksa Nikolic 8) - Assist: 18 (Miha VaŠl 7)

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com