www.giornalelirpinia.it

    29/02/2024

Sidigas: Sampietro confermato presidente, pronta la squadra dei dirigenti

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Basket_screenhunter_50_may._09_09.36.jpgAVELLINO – Il campionato della Sidigas è finito da soli dodici giorni e staff e giocatori sono già in vacanza. Non è così per la società che, proprio al termine dell’attività sportiva della squadra, ha cominciato a camminare a pieno regime. A piccoli passi, ma con rapidità e concretezza, la dirigenza sta proseguendo la sua marcia spedita verso la normalizzazione della società, il punto di partenza per assicurare un futuro tranquillo al sodalizio biancoverde, giunto al suo 64esimo anno di vita, e che si appresta a programmare la sua 13esima stagione nella massima serie.

Dopo aver provveduto alla ricapitalizzazione, all’allargamento della base societaria ed al pagamento delle tasse, nel pomeriggio di ieri sono state anche assegnate le cariche sociali. L’ingegnere De Cesare, socio di maggioranza della Scandone, ha confermato di essere persona di grande sensibilità e manager capace, ed ha preferito mantenere un profilo basso, riservandosi la carica di vicepresidente e quella di amministratore delegato, mostrando comunque la volontà di essere presente nella gestione della società.

Alla presidenza è stato confermato Giuseppe Sampietro, che ha quindi abbandonato il ruolo di “Caronte”, per tenere saldamente in mano la barra della Scandone, una nave che, grazie all’impegno suo e dei vecchi soci, è stata capace di attraversare il mare in tempesta, e di approdare, ora, in un porto sicuro. Un giusto riconoscimento a chi “ci ha messo la faccia” nei momenti difficili. Annamaria Malzoni ha invece assunto la carica di vicepresidente con delega alla comunicazione. Ed anche questo è un segnale importante del cambiamento, del fatto che ognuno abbia un ruolo ben definito anche in seno al consiglio di amministrazione. E, nel caso della comunicazione, è chiaro che la società intende essere particolarmente attenta ad un aspetto fondamentale in una società sportiva che gioca nella massima serie. Il consiglio di amministrazione della Scandone è stato allargato a  sette componenti, e ne faranno parte anche tre “uomini Sidigas”, Alessandro Iuppa, Marcello Sergio e Giovanni Scarazzati, oltre a Pasquale Alborea, un “vecchio” socio, al quale  è stata assegnata la delega al settore giovanile, una “costola” della società alla quale, evidentemente, si intende riservare particolare attenzione.

Fatto quest’altro passo, nella prossima settimana i consiglieri si riuniranno ancora per dare un nuovo assetto anche all’organizzazione societaria, e si comincerà a parlare di guida tecnica, con Vitucci che tornerà martedì dagli States, e che si confronterà con la dirigenza sui programmi della prossima stagione. E se ci sarà convergenza di vedute, non è remota la possibilità di vedere il coach veneziano sulla panchina della Sidigas per la terza stagione.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com