www.giornalelirpinia.it

    08/02/2023

Giro d’Italia, Démare conquista la terza vittoria in volata sul traguardo di Cuneo

E-mail Stampa PDF

Arnaud DémareCUNEO – Arnaud Démare (Groupama-FDJ) ha vinto la tredicesima tappa del 105^ Giro d'Italia, la Sanremo-Cuneo di 150 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Phil Bauhaus (Bahrain Victorious) e Mark Cavendish (Quick-Step Alpha Vinyl Team).

Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo) conserva la maglia rosa di leader della classifica generale.

RISULTATO DI TAPPA

1 - Arnaud Démare (Groupama-Fdj) - 150 km in 3h1816’’, alla media di 45.393 km/h

2 - Phil Bauhaus (Bahrain Victorious) a s.t.

3 - Mark Cavendish (Quick-Step Alpha Vinyl Team) s.t.

CLASSIFICA GENERALE

1 - Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo)

2 - Richard Carapaz (Ineos Grenadiers) a 12"

3 - Joao Pedro Almeida Gonçalves (Uae Team Emirates) s.t.

LE MAGLIE UFFICIALI

Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono prodotte con tessuti Sitip e disegnate da Castelli.

Maglia Rosa, leader della Classifica Generale, sponsorizzata da Enel - Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo)

Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, dedicata al Made in Italy - Arnaud Démare (Groupama-FDJ)

Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Diego Rosa (Eolo-Kometa Cycling Team)

Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo - Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo)

Pochi secondi dopo aver attraversato il traguardo, il vincitore Arnaud Démare (Groupama-Fdj) ha dichiarato: "Ad un certo ho cominciato a dubitare sulle possibilità di riprendere o meno la fuga perchè alcuni miei compagni di squadra avevano già dato tutto. Anche io credevo di essere un po' cotto in realtà. Solo a 10 km dall'arrivo ho iniziato a crederci ma ero davvero al limite. E' splendido vincere di nuovo, tre vittorie sono un bel bottino. Ho saputo durante la tappa del ritiro di Romain Bardet e credo che sia un peccato. Era in grande forma, aveva fatto molti sacrifici".

La maglia rosa Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo), subito dopo l'arrivo, ha dichiarato: "Nella prima parte di corsa, incluso il Colle di Nava, non siamo andati molto forte. La seconda parte invece è stata durissima, anche a causa del caldo. Domani sarà una tappa molto diversa, con molte salite tra cui Superga che ho fatto alla Milano-Torino. Non so cosa succederà ma darò tutto per tenere la maglia rosa".

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com