www.giornalelirpinia.it

    08/02/2023

La visita/Gli architetti di Avellino a Pompei per approfondire le tecniche di restauro

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Attualita12_pompei_arch.jpgPOMPEI (Napoli) – L’Ordine degli architetti della provincia di Avellino ha organizzato oggi una visita presso i cantieri di Pompei antica per approfondire le tecniche e le modalità che hanno caratterizzato i recenti restauri.

La visita – si legge in un comunicato – è stata guidata dall’archeologo Mariano Prodomo e dall’architetto Maria Anna Martignetti mostrando: le terme suburbane, il foro e gli edifici, la casa del Fauno, la casa degli amorini dorati, Leda e il cigno, l’acquedotto, la panetteria, la casina dell’Aquila, la casa di Cecere, la casa dell’Efebo, la casa degli amanti, il quartiere dei teatri, ma soprattutto è stata visitata la casa dei Dioscuri, tra le più sontuose e vaste dell’ultimo periodo di Pompei, scoperta tra il 1828 e il 1829, aperta al pubblico in questi giorni.

“L’incontro di Pompei antica, presso il suggestivo sito archeologico, patrimonio mondiale Unesco, rappresenta un notevole momento formativo per i nostri iscritti appassionati ed inseriti nel mondo del restauro. È stata una bellissima giornata di immersione nella nostra storia, con la possibilità di riprendere i contatti personali dopo il lungo periodo della pandemia, spinti soprattutto dalla voglia di riapprocciarci con il sapere, le conoscenze, i rapporti emozionali che ci trasmette la cultura del nostro passato”, dichiara il presidente Erminio Petecca.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com