www.giornalelirpinia.it

    22/02/2024

Ruba cellulare in banca, 40enne smascherato dai carabinieri

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Cronaca_carabinieri641.jpgATRIPALDA – Dovrà rispondere dinanzi ai magistrati della Procura della Repubblica di Avellino di furto aggravato un 40enne residente in un Comune dell’hinterland del capoluogo reo di aver rubato uno smartphone ad un cliente di una filiale bancaria di Atripalda. All’individuazione del ladro si è giunti al termine delle indagini avviate dagli uomini dell’Arma della stazione di Atripalda cui un giovane avellinese di 28 anni aveva denunciato che, mentre si trovava dentro l’istituto bancario, aveva lasciato momentaneamente incustodito il suo smartphone Htc di ultimissima generazione, decisamente costoso. È stato un attimo e, una volto avvedutosi dell’ammanco, il giovane avellinese non ha potuto far altro che bloccare la scheda Sim e presentare querela per furto.

Grazie ai tabulati telefonici i carabinieri sono riusciti a risalire al materiale possessore del telefonino che, nel frattempo, lo aveva completamente formattato di ogni suo dato e lo usava tranquillamente con una propria Sim. Riconsegnato al legittimo proprietario lo smartphone oggetto del furto.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com