www.giornalelirpinia.it

    18/07/2024

Controllo del territorio, proseguono i servizi straordinari della Polizia di Stato

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Polizia3_movida.jpgAVELLINO – Disposti dalla questura, nel Comune di Avellino e Montoro, proseguono i servizi straordinari “Alto impatto”, finalizzati, in particolare, al contrasto dei reati contro il patrimonio a seguito di determinazione assunta in sede di riunione di coordinamento delle forze di polizia, presieduto dal prefetto Spena.

Nelle operazioni, pianificate per le giornate del 14, 15 e 16 novembre 2023, tese alla prevenzione generale dei reati, con particolare riguardo a quelli a carattere predatorio e, in special modo, i furti in abitazione, sono state impiegate, oltre alle pattuglie della questura, anche alcune pattuglie del reparto prevenzione crimine di Napoli. Numerosi i controlli eseguiti di persone e veicoli, in particolare nelle zone contrade periferiche con insediamenti di unità residenziali isolate, obiettivo talvolta di incursioni predatorie. Eseguiti controlli presso le abitazioni o i luoghi di lavoro per verificare il rispetto da parte di soggetti, sottoposti a misure, delle prescrizioni imposte dall’autorità giudiziaria o di pubblica sicurezza (persone sottoposte agli arresti domiciliari o ad altre misure, quali la libertà vigilata, l’affidamento in prova ai servizi sociali, la sorveglianza speciale, ecc.).

Si segnala in particolare che nella tarda serata del 15 novembre scorso, personale della Polizia di Stato interveniva nei pressi dell’autostazione Air Campania, ubicata in via Fariello, e procedeva al controllo di un 24enne avellinese, già noto alle forze dell’ordine, dal comportamento sospetto, rinvenendo all’interno del suo zaino tre computer portatili, sul cui possesso non riusciva a dare valide spiegazioni.

Il giovane, inoltre, nascondeva, all’interno della tasca del pantalone, una bustina in cellophane contenente 14 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish. L’individuo, pertanto, veniva deferito all’a.g., in stato di libertà, per il reato di ricettazione, e veniva segnalato alla prefettura di Avellino per possesso di sostanza stupefacente ad uso personale. Il materiale e la sostanza stupefacente rinvenuti venivano debitamente sottoposti a sequestro.

Nella mattinata successiva altra pattuglia della Volante interveniva nel plesso dell’istituto scolastico secondario di secondo grado “Pasquale Stanislao Mancini”, sito in Avellino, in via Ferrante, constatando, su indicazione del personale della scuola, che ignoti avevano asportato dall’interno delle varie aule, durante gli orari di chiusura, ben 35 computer. A seguito di immediati accertamenti si appurava che della refurtiva facevano parte anche i tre computer portatili rinvenuti e sequestrati la sera precedente che, pertanto, venivano restituiti alla scuola. Indagini in corso per l’identificazione di concorrenti nel reato e il recupero della rimanente refurtiva.

Inoltre gli agenti della Volante hanno deferito in stato di libertà all’a.g. un 35enne di Avellino, noto alle forze dell’ordine, per il reato di furto compiuto all’interno di un esercizio commerciale. L’uomo, dopo aver asportato alcuni capi di abbigliamento dagli scaffali espositivi, incurante del sistema antitaccheggio riusciva a guadagnarsi la fuga nelle strade adiacenti, facendo perdere le proprie tracce. Gli agenti intervenuti sul posto, grazie all’acquisizione di elementi utili ad identificare l’autore, riuscivano in breve tempo a rintracciare il 35enne che veniva condotto in questura. Al termine degli accertamenti di rito veniva denunciato in stato di libertà. La merce provento di furto, quantificata in circa 100 euro, è stata restituita al responsabile dell’attività commerciale.

Oltre alla predetta misura, complessivamente sono stati conseguiti i seguenti risultati:

- 264 persone controllate, di cui 43 con precedenti di polizia;

- 154 veicoli controllati;

- 15 controlli a persone sottoposte agli arresti domiciliari

-  1 violazione al codice della strada

I servizi continueranno nei prossimi giorni con cadenza periodica, interessando anche altri territori della provincia ritenuti sensibili.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com