www.giornalelirpinia.it

    16/07/2024

Casa di prostituzione scoperta dai carabinieri a Pratola Serra

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Carabinieri_mirabella_cc.jpgPRATOLA SERRA – Insospettiti dall’andirivieni di persone in un appartamento a Pratola Serra, i carabinieri,dopo alcuni appostamenti e dopo aver ascoltato diversi uomini appena usciti dall’alloggio, decidevano di fare un’irruzione, ormai certi che in quella casa si esercitava il mestiere più antico del mondo. Infatti, nell’appartamento hanno trovato una dominicana 37enne, già nota alle forze dell’ordine quale venditrice di sesso. Insieme a lei c’era un uomo di 36 anni, originario di una provincia confinante con l’Irpinia, il quale, oltre ad essere frequentatore della casa d’appuntamenti, procurava clienti alla donna. I militari dell’Arma hanno rinvenuto durante la perquisizione una somma di danaro, probabile frutto dell’attività svolta dalla prostituta. Il proprietario della casa, interrogato dai carabinieri, ha dichiarato di essere completamente all’oscuro del fatto che il suo alloggio veniva utilizzato per il meretricio. Lui aveva stipulato con la dominicana un regolare contratto di fitto.  Intanto, la casa è stata sottoposta a sequestro e messa disposizione dell’autorità giudiziaria. La donna e l’uomo che era con lei sono stati denunciati in stato di libertà.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com