www.giornalelirpinia.it

    14/04/2024

Dall’Irpinia in Emilia per documentare la messa in sicurezza degli edifici nelle zone terremotate

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Cronaca_centro_doc.jpgAVELLINO – Ancora un riconoscimento per i caschi rossi di Avellino. Su disposizione del Dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile del ministero dell’Interno, a partire da domani, il capo squadra esperto Pellegrino Iandolo, responsabile del settore documentazione e comunicazione della centrale operativa di contrada Quattrograne e nostro puntuale e prezioso referente per quanto riguarda l’informazione relativa all’attività giornaliera del corpo, ed il vigile coordinatore Guglielmo Landi, saranno in missione presso la direzione regionale di Bologna con il compito di documentare, nelle zone dell’Emilia Romagna così duramente colpite dal sisma, il lavoro di messa in sicurezza degli edifici nonché le operazioni di rimozione di parti pericolanti, di recupero di opere e di beni.

L’opera dei caschi rossi del centro di documentazione di Avellino, coordinata dall’ing. Mario Bellizzi, si va ad aggiungere a quella degli altri vigili del comando provinciale di Avellino a suo tempo inviati ed impiegati nelle operazioni di soccorso alle popolazioni terremotate.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com