www.giornalelirpinia.it

    14/04/2024

Muore la giovane donna che aveva dato alla luce un bambino al Landolfi di Solofra

E-mail Stampa PDF

L'ingresso della Città ospedaliera di AvellinoAVELLINO – È deceduta nella mattinata di oggi presso il reparto di rianimazione e terapia intensiva dell’ospedale Moscati di Avellino D.P.M., una giovane di 27 anni di Solofra, che lo scorso 4 giugno aveva dato alla luce un bambino presso il reparto di ginecologia del presidio ospedaliero “Landolfi” di Solofra. Una setticemia conseguente al parto cesareo verosimilmente la causa del decesso.

Secondo la denuncia per omicidio colposo derivante da colpa medica presentata questo pomeriggio dai genitori della donna ai carabinieri della stazione di Avellino, dopo due giorni dal parto, alla puerpera, in preda ad una febbre anomala, era stata diagnosticata dai medici del Landolfi una broncopolmonite fatta curare con terapia anche a domicilio. Scoperta, poi, un’infezione all’altezza del taglio cesareo, la giovane donna, nuovamente ricoverata nel reparto di ginecologia del Landolfi di Solofra, è stata sottoposta a una massiccia terapia antibiotica, che non è però riuscita a bloccare il costante peggioramento delle sue condizioni di salute, tanto che il 26 giugno scorso è stato necessario trasferirla d’urgenza al reparto di rianimazione e terapia intensiva del San Giuseppe Moscati di Avellino in condizioni già così gravi (coma farmacologico) da non poterne evitare il decesso per arresto cardiocircolatorio avvenuto questa mattina.

Le cartelle cliniche di Solofra e Avellino sono state sottoposte a sequestro mentre la salma è stata traslata presso l’obitorio di Avellino a disposizione dell’autorità giudiziaria, il Pm di turno, dott.ssa Teresa Venezia.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com