www.giornalelirpinia.it

    14/04/2024

Atripalda: s’inventa il furto dell’auto, denunciata una 52enne per simulazione di reato

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Cronaca_cc.jpgATRIPALDA – Una siciliana di 52 anni residente in un centro dell’hinterland di Avellino è stata denunciata dai carabinieri di Atripalda in stato di libertà all’autorità giudiziaria per simulazione di reato. La donna, infatti, nello scorso mese di maggio, avrebbe falsamente denunciato, presso la stazione di carabinieri di Avellino, il furto di un’auto di proprietà di un suo cugino pluripregiudicato, furto che, sempre secondo la versione da lei fornita, sarebbe avvenuto allorquando l’auto sarebbe stata lasciata incustodita in strada dovendo provvedere al soccorso del cugino colto da malore e per questo trasportato in ambulanza all’ospedale.

In realtà, la donna avrebbe inventato il tutto al solo e chiaro scopo di evitare le sanzioni previste dal codice della strada, ben sapendo che l’autovettura in questione - mai rubata da alcuno - era stata sottoposta a sequestro amministrativo dai militari della stazione dei carabinieri di Atripalda dopo essere stata rinvenuta parcheggiata sulla pubblica via priva della prevista copertura assicurativa Rca auto.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com