www.giornalelirpinia.it

    01/02/2023

Dai beni culturali un turismo di qualità

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_mirabella_interno_chiesa_madre.jpgMIRABELLA ECLANO – Valorizzazione delle risorse ambientali e promozione del patrimonio di tradizioni folkloristiche e popolari per incrementare il settore turistico, tenendo in considerazione i beni culturali. Tutto ciò per favorire lo sviluppo del territorio e lanciare, attraverso una politica di turismo sostenibile, gli itinerari storico-culturali legati alla città di Mirabella Eclano.
È questa, in sintesi, il senso della delibera di giunta n. 116 del 10 novembre scorso con la quale l’Amministrazione ha inteso aderire, attraverso l’istituzione del “Dipartimento di studi economico–turistici sul folclore irpino della Città di Mirabella Eclano”, al Dipartimento regionale di Studi e ricerche turistiche e di Sviluppo territoriale Regione Campania afferente al centro di ricerca sperimentale in Economia gestionale di Roma, iscritto all’anagrafe nazionale delle ricerche del Miur.
L’iniziativa si pone come obiettivo strategico di individuare tra i soci personalità italiane e straniere che possano offrire a Mirabella Eclano l’opportunità di inserirsi a pieno titolo e da sola nei circuiti di sviluppo socio-economici connessi al turismo.
L’intento è di valorizzare il territorio eclanese, fatto di tantissime meraviglie, non solo in riferimento al parco archeologico dell’antica città di Aeclanum, al circuito museale, costituito dal museo di Arte sacra, dal museo dei Misteri e dal museo del Carro, ma anche valorizzare le attrattive paesaggistiche ed enogastronomiche.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com