www.giornalelirpinia.it

    14/04/2024

Montoro Inferiore, no alle vasche di laminazione

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Irpinia_montoro_inferiore_2.jpgMONTORO INFERIORE – Convocato il Consiglio comunale di Montoro Inferiore per discutere un solo argomento: le vasche di laminazione che, secondo il progetto regionale, dovrebbero sorgere in località San Bartolomeo. Queste vasche sono previste per il completamento della riqualificazione e  del recupero del fiume Sarno. Della loro ubicazione e della loro utilità nel territorio di Montoro Inferiore il massimo consesso cittadino ha già discusso diverse volte convenendo sulla contrarietà alla realizzazione dell’opera. Il Comune ha anche proposto soluzioni alternative. Ma l’Arcadis, l’agenzia regionale incaricata di realizzare i lavori, non ha recepito le proposte.

“Con questa delibera - dichiara il sindaco Salvatore Antonio Carratù - si intende portare all’attenzione di tutti gli organi istituzionali che hanno una competenza sulla realizzazione di questo invaso, che il territorio ed i cittadini di Montoro stanno subendo un sopruso a vantaggio di altri territori che, nel corso degli ultimi anni, certamente non sono stati governati da politici che, tra i loro programmi, avevano come priorità interventi ambientali utili alla tutela del territorio. Montoro non è contraria al risanamento ed alla messa in sicurezza del fiume Sarno, ma vorrebbe un progetto che tuteli l’ambiente, il territorio, la salute e la qualità di vita di tutti”.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com