www.giornalelirpinia.it

    14/04/2024

Montemarano, solidarietà a ritmo di tarantella

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Irpinia2_montemarano.jpgMONTEMARANO – È la solidarietà lo scopo principale di Tarantella for Africa, la tre giorni in programma nel bosco di Montemarano dal 2 al 4 agosto.  “Il paese dell’Alta Irpinia – si legge in un comunciato – si sta preparando ad accogliere una manifestazione unica nel suo genere che richiamerà in provincia di Avellino migliaia di persone. Già la location, di per sé, rappresenta uno spettacolo nello spettacolo, perché il bosco di Montemarano è un luogo incantevole e da vedere”. Ma ci saranno tanti altri elementi che non mancheranno di stupire. Il programma, infatti, è ricco e ben articolato. Previste anche le cosiddette “pillole di solidarietà”, con testimonial d’eccezione chiamati a raccontare le loro esperienze. Venerdì 2 agosto ci sarà Salvatore Carnevale, mentre sabato 3 sarà la volta di Marco Mallardo. Domenica 4 agosto toccherà, infine, ad Eugenio Lijoi, regista Rai. Di sicuro interesse anche i laboratori ed i seminari previsti. In “campo” la tarantella montemaranese a cura della scuola di tarantella di Montemarano, la danza del ventre, la pizzica di Ostuni, la tammurriata (lezione con i Bottari). E poi, lezione di yoga al tramonto (Jayanada Yoga).

Sempre domenica 4 agosto, alle 18, è previsto un convegno dal titolo “Tradizione ed integrazione”, cui prenderanno parte, tra gli altri, il sindaco di Montemarano, Beniamino Palmieri, il direttore generale di Inali Campania, Emidio Silenzi, il dottor Augusto Ferraiuolo, docente di antropologia alla Boston University.

La manifestazione ha come scopo principale la solidarietà. Il partner ufficiale è “ActionAid”, un’organizzazione internazionale indipendente impegnata nella lotta alle cause della povertà e dell’esclusione sociale: da oltre 40 anni a fianco delle comunità del Sud del mondo. Per l’occasione saranno vendute della magliette di “Tarantella for Africa”. Parte del ricavato andrà ad ActionAid per l’adozione a distanza di bambini africani. Per ActionAid è stata organizzata anche una lotteria. Ma l’iniziativa porrà attenzione anche alle problematiche locali. Altra parte dell’incasso, infatti, sarà devoluto in beneficenza alla Misericordia di Montemarano per l’acquisto di una macchina a pedana per disabili. Sponsor ufficiali della manifestazione sono “Expert Parente” (che, ancora una volta, si dimostra sensibile allo sviluppo della cultura nella provincia di Avellino) e “Azzurra Comunicazioni” che si occupa di promozione del territorio irpino attraverso eventi e pubblicazioni.

Aggiornamento del 28 luglio 2013, ore  14.50 –  Tutto pronto per la maratona di solidarietà in programma dal 2 al 4 agosto a Montemarano. Ancora una volta, la Expert Parente, a fianco del volontariato e del territorio. Scende in campo anche Actionaid, la famosa organizzazione che si occupa, tra l’altro, di adozioni a distanza. Domani mattina, infatti, Marco Ehlardo, referente regionale di Actionaid, e Francesco Rodia, direttore di Expert Parente e referente provinciale di Actionaid, illustreranno tutti i dettagli della manifestazione nel corso di una conferenza stampa che si terrà nella sala Grasso di Palazzo Caracciolo e che avrà inizio alle ore 11.00. Alla conferenza stampa parteciperanno anche Roberto D’Agnese, presidente della Scuola di tarantella montemaranese, Toni Cipriano, leader del gruppo Zeketam, e Beniamino Palmieri, sindaco di Montemarano.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com