www.giornalelirpinia.it

    02/02/2023

Corsi per i lavoratori in mobilità: li organizza Confindustria Avellino

E-mail Stampa PDF

La sede di Confindustria AvellinoAVELLINO – La ripresa economica passa per la formazione. Lo sostiene Confindustria Avellino che ha programmato iniziative  nel settore formativo convinta che, per  promuovere la crescita inclusiva, è necessario intraprendere azioni che favoriscano l’aumento del tasso di occupazione insieme alla coesione economica e sociale.

Confindustria Avellino -  i cui progetti formativi sono condivisi da  Cgil, Cisl e Uil - per il tramite  della sua società di servizi, Ricerche e Studi, ha predisposto un piano formativo dedicato ai lavoratori in mobilità della nostra provincia. La ripresa  economica non tarderà ad arrivare e con questa prospettiva l’Unione degli industriali irpini vuole preparare  i soggetti che di più hanno sofferto la crisi, vale a dire le maestranze che attualmente si trovano in mobilità, ad essere pronte ad affrontare un rientro nel mondo del lavoro sottoponendosi a un percorso di formazione  idoneo a rispondere alle esigenze delle imprese. Una prima tappa di questo intervento nel campo della qualificazione intende formare la figura del manutentore polivalente, vale a dire di un  lavoratore che avrà acquisito conoscenze  e abilità pratiche che lo renderanno capace di espletare attività di manutenzione di primo livello e quindi di operare in maniera qualificata in  una delle azienda presenti sul territorio.

Confindustria Avellino, quindi, per consentire ai lavoratori in mobilità  di  “respirare” l’aria della fabbrica, ha allestito presso le proprie aule formative di via Cesare Uva, un laboratorio di pneumatica, oleodinamica, elettromeccanica e Plc. Il percorso formativo, dopo lezioni in  di aula e  in laboratorio, si concluderà con uno stage aziendale della durata di 240 ore.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com