www.giornalelirpinia.it

    09/02/2023

L'occhio sulla città/Più sicurezza e più cura lungo il Corso

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Rubriche-LaLettera_caserma_litto.jpgAVELLINO – Pur apprezzando tutte le iniziative volte alla crescita ed allo sviluppo della nostra città come, ad esempio, "strett mood" che di recente ha animato Corso Vittorio Emanuele registrando, peraltro, anche grande successo di critica e di pubblico, non possiamo fare a meno di segnalare la trascuratezza in cui versa il salotto buono della nostra città.

Per gli amanti dello "struscio" fare una tranquilla passeggiata in centro continua ad essere molto complicato: si è costretti, infatti, ancora a districarsi tra deiezioni canine,  estese macchie d'olio di varia provenienza lungo il Corso che, concentrandosi maggiormente in alcune zone, spesso suscitano sconcerto e repulsione, e cantieri che si allargano a dismisura riducendo sensibilmente gli spazi di manovra pedonali.

Il nostro pensiero va al palazzo dell'ex caserma Litto che, inspiegabilmente, risulta ancora "imbracato". A chi attribuire la responsabilità di tutto questo? Alla cattiva o quasi totale assenza di manutenzione e pulizia delle strade cittadine ma anche alla trascuratezza ed all'abbandono in cui si  lasciano  impunemente vivere palazzi e monumenti della nostra città.

Per non  parlare, poi, della scarsa illuminazione pubblica in punti strategici cittadini: ci riferiamo, in particolare, alla galleria che entrando da Corso Vittorio Emanuele dà su una nota libreria ed altre boutique, a galleria "La magnolia" che, entrando sempre dal Corso e costeggiando  rispettivamente la vetrina laterale e la parte retrostante di due boutique cittadine, esce su vicolo Giardinetto.

Si intervenga  al più  presto, dunque, in ossequio al rispetto di quel processo di unità di immagine e di decoro necessario per un concreto e reale futuro sviluppo della nostra città, ma anche e sopratutto per non mettere a rischio la nostra incolumità, specie in ora tarda.

Sicuri della sensibilità del sindaco e della sua giunta su questo come su altri temi, attendiamo fiduciosi pur continuando a garantire un occhio sempre vigile ed attento. Perché in fondo è anche dal rispetto e dalla cura per questi particolari che si giudica un'amministrazione.

Intanto apprendiamo con soddisfazione dell'imminente inizio del lavori di riqualificazione del rione Corea. Al contempo, però, auspichiamo si lavori ad un immediato e concreto progetto di riqualificazione e futuro sviluppo anche per la scuola media Dante Alighieri, storico fiore all'occhiello dell'istruzione avellinese.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com