www.giornalelirpinia.it

    01/12/2023

La Ivpc Delfes sempre sotto, Cassino controlla e vince

E-mail Stampa PDF

b_300_220_15593462_0___images_stories_Basket6_cassinodfes.jpgCASSINO (Frosinone) – Esce sconfitta dal Palavirtus di Cassino la Ivpc DelFes Avellino al  termine di un match in cui ha dovuto sempre rincorrere. I padroni di casa si sono imposti col risultato finale di 87-73. Questi i parziali degli altri tempi: 24-20, 43-40, 64-56. In aggiornamento…

La Ivpc Del.Fes Avellino perde a Cassino per 87 a 73 il primo degli scontri diretti con le squadre che la precedono in classifica. Fallito, dunque, il tentativo di recuperare punti ad una avversaria diretta, a causa di una prolungata latitanza dell’attacco avellinese all’inizio di terzo e quarta frazione di gioco. Nei primi due quarti i biancoverdi hanno tenuto testa agli avversari, vanificando ogni tentativo di fuga da parte dei laziali. Il primo periodo si è chiuso sul 24 a 20, con un sostanziale equilibrio confermato anche nella seconda frazione, con le squadre che sono andate all’intervallo lungo sul 43 a 40. Poi lo stop prolungato dell’attacco irpino, a secco per circa 6’ del terzo periodo, con i padroni di casa che hanno provato la nuova fuga con un break di 14 a 0 (57/43 al 26’). La tripla di Vitale scuote i suoi compagni ed arriva la reazione con un parziale che riporta in partita la IVPC (60/56 al 29’), con le squadre che vanno però all’ultimo riposo sul 64 a 56. La tripla di Eliantonio riporta gli irpini al – 5 (66/61 al 32’),  ma poi, come era accaduto nella terza frazione, i padroni di casa sfruttano il nuovo digiuno della Ivpc per allungare prima sull’82 a 64 e poi vincere per 87 a 73, ribaltando così anche la differenza canestri.

Queste le dichiarazioni di Salvatore Formato al termine del match: “Due quarti giocati bene dove abbiamo seguito le nostre regole e dove, pur subendo a rimbalzo, siamo rimasti aggrappati alla partita. Ultimi due quarti dove non siamo stati capaci di contrastare la loro fisicità e dove non abbiamo avuto la forza di andare a trovare alternative in area quando la stanchezza ha inevitabilmente abbassato le nostre percentuali dall’arco.”

Il tabellino della gara:

BPC Virtus Cassino - Ivpc Del Fes Avellino 87-73 (24-20, 19-20, 21-16, 23-17)

BPC Virtus Cassino: Flavio Gay 24 (5/6, 3/10), Lazar Kekovic 20 (4/9, 3/6), Matteo De leone 11 (5/7, 0/0), Janko Cepic 9 (3/4, 1/3), Jakov Milosevic 8 (1/2, 2/3), Kevin Brigato 8 (1/1, 2/4), Michael Teghini 4 (2/2, 0/1), Alessio Truglio 3 (0/0, 1/1), Michele Pacitto 0 (0/0, 0/0), Filippo Arrighini 0 (0/0, 0/0), Marco Gambelli 0 (0/0, 0/0), Davide Frizzarin 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 9 / 12 – Tiri da due punti 21/31 – Tiri da tre punti 12/28 - Rimbalzi: 38 10 + 28 (Jakov Milosevic 9) - Assist: 21 (Michael Teghini 7)

Ivpc Del Fes Avellino: Donato Vitale 14 (1/3, 4/7), Giacomo Eliantonio 14 (4/9, 2/5), Matteo Caridà 14 (1/3, 3/7), Daniele Sandri 12 (1/9, 2/3), Andrea Valentini 6 (3/4, 0/1), Giovanni Carenza 5 (2/3, 0/1), Riccardo Arienti 5 (0/0, 1/2), Marco Venga 2 (1/2, 0/0), Andrea Bianco 1 (0/1, 0/0), Andrea Traini 0 (0/0, 0/0), Gabriele Signorino 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 11 / 16 – Tiri da due punti 13/34 – Tiri da tre punti 12/26 - Rimbalzi: 21 5 + 16 (Giovanni Carenza 6) - Assist: 7 (Donato Vitale 3)

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com