www.giornalelirpinia.it

    20/04/2024

Coppa, l’Avellino batte l’Andria con un gol di Zanandrea e supera il turno

E-mail Stampa PDF

Foto di Arturo GrecoMarcatore: 35’ pt Zanandrea

AVELLINO-FIDELIS ANDRIA 1-0

AVELLINO (4-2-3-1): Pane; Auriletto, Moretti, Zanandrea, Tito; Franco, Garetto; Micovschi (40' st Rizzo), Maisto (26' st Matera), Murano; Gambale (26' st Trotta). A disposizione: Pizzella, Marcone, Russo, Aya, Tarcinale, Ceccarelli, Dall'Oglio, Ricciardi, Stanzione. Allenatore: Taurino.

FIDELIS ANDRIA (4-3-3): Savini; Ciotti, Graziano, Milillo, Mariani (19' st Pinelli); Djibril (40' st Alba), Paolini, Zenelaj (27' st Tulli); Pavone (19' st Sipos), Bolsius, Mercurio (27' st Arrigoni). A disposizione: Zamarion, Tortorelli, Hadziosmanovic, Orfei, Urso, Delvino, Candellori, Dalmazzi, Fabriani, Cotugno. Allenatore: Cudini.

Arbitro: Andrea Zanotti della sezione di Rimini. Assistenti: Simone Asciamprener Rainieri della sezione di Milano e Luca Chiavaroli della sezione di Pescara.

Note: Angoli: 7-3. Recupero: 0’ pt più 4’st.

AVELLINO – Con un gol di Zanandrea l’Avellino batte la Fidelis Andria nella prima uscita di Coppa Italia di serie C disputato allo stadio Partenio-Lombardi dinanzi a poco meno di 500 spettatori e dovrà ora vedersela con la Turris nel turno successivo. Un successo, quello dei lupi d’Irpinia, che fa morale e che fa ben sperare per i prossimi impegni di campionato, a partire da quello di sabato prossimo in terra calabra contro la capolista Crotone.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com