www.giornalelirpinia.it

    20/04/2024

L’Avellino targato Rastelli espugna Francavilla e ritrova la vittoria

E-mail Stampa PDF

Foto di Arturo GrecoMarcatori: 14' pt Trotta, 18' pt Illanes, 30' pt Maiorino, 2' st Patierno, 39' st Dall'Oglio

VIRTUS FRANCAVILLA-AVELLINO 2-3

VIRTUS FRANCAVILLA (4-4-2): Avella; Idda (1' st Cardoselli), Solcia (40' st Enyan), Miceli, Caporale; Cisco, Mastropietro (28' st Di Marco), Risolo, Pierno; Maiorino (35' st Perez), Patierno (35' st Murilo). A disposizione: Negro, Romagnoli, Ejesi, Carella, Macca, Ekuban, Demirdjian, Minelli. Allenatore.: Calabro.

AVELLINO (4-3-2-1): Marcone; Ricciardi, Moretti, Illanes, Tito; Casarini, Franco, Dall'Oglio; Trotta (29' st Di Gaudio), Russo (41' st Zanandrea); Murano (20' st Gambale). A disposizione: Pane, Pizzella, Rizzo, Garetto, Maisto, Micovschi, Guadagni, Ceccarelli. Allenatore: Rastelli.

Arbitro: Mario Perri della sezione di Roma 1. Assistenti: Roberto D’Ascanio della sezione di Roma 2 e Mario Pinna della sezione di Oristano. Quarto uomo, Loris Graziano della sezione di Rossano.

Ammoniti: Solcia, Miceli, Illanes, Casarini, Pierno, Cisco.

Recuperi: 2’ pt più ’ st

Note: angoli, 3-2. Spettatori 1.500 circa.

FRANCAVILLA FONTANA (Brindisi) – Avellino corsaro allo stadio Nuovoarredo di Francavilla e grande esordio sulla panchina di Rastelli al suo rientro in Irpinia dopo la parentesi Taurino. La squadra biancoverde ha fatto un po’ patire i suoi fans perché, dopo essersi portata in vantaggio di due lunghezze, si è fatta raggiungere dagli avversari pugliesi prima di riuscire ad imporre il colpo del ko con Dall’Oglio nel finale del secondo tempo.

Un vero colpaccio, quello messo a segno da Russo e compagni, il primo in trasferta di questo campionato, che sono riusciti, dopo questa lunga parentesi oscura della vecchia gestione tecnica, a dare una svolta a questa prima parte di campionato contrassegnata finora da un indistinto grigiore che rischiava di sfociare in una vera e propria crisi dai risvolti imprevedibili.

Rastelli, attento conoscitore della piazza avellinese, ha saputo subito trasmettere fiducia e sicurezza e, soprattutto, una maggiore presa di coscienza nei suoi uomini dei propri mezzi e capacità.

Immediato e di alto profilo il riscontro che attende i giocatori in maglia biancoverde, quello di domenica prossima contro il Catanzaro, oggi vincitore sulla Juve Stabia per 2-0, primo in classifica, in campo al Partenio-Lombardi per l’undicesima giornata del girone di andata.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com