www.giornalelirpinia.it

    25/06/2024

Rastelli: «L’intesa è arrivata subito, la società ha sposato le mie idee»

E-mail Stampa PDF

Massimo Rastelli e Angelo Antonio D'AgostinoAVELLINO – “La prima chiamata l’ho trovata sabato notte dopo la partita con il Cerignola. Il direttore mi ha chiesto la disponibilità di incontrare la società. La sua chiamata ha smosso le acque, poi ho ricevuto la chiamata del presidente che ha pronunciato le parole che volevo sentire. Si è acceso quel fuoco giusto. Mi sono preso qualche ora per riflettere e ho dato la mia disponibilità. La trattativa è durata poco perché l’intesa è arrivata subito poiché la società ha sposato le mie idee. Mi ha detto cosa vuole fare in un anno e mezzo ed io ho accettato”.

Così Massimo Rastelli, nuovo allenatore dell’Avellino dopo la parentesi Taurino, alla conferenza stampa di questo pomeriggio, presente tutto lo staff societario, a sei giorni dal suo ritorno in Irpinia.

Tra me e la società – ha spiegato – c’è la stessa visione. Dobbiamo pensare al presente e alla gara di domenica e da sabato scorso abbiamo intrapreso un nuovo corso. Da parte mia c’è tantissima volontà, attraverso il lavoro, di rialzar la classifica”.

Sul Catanzaro: “Conosciamo il valore dell’avversario. Conosciamo i numeri, la loro forza. Non c’è altro da aggiungere”.

A presentare alla stampa mister Rastelli è stato il presidente Angelo Antonio D’Agostino. “Abbiamo cambiato le cose, non sono andate come preventivato. Siamo corsi ai ripari, speriamo nei tempi giusti. Non sempre si indovinano le cose, ce ne siamo accorti, ci prendiamo le nostre responsabilità del campionato finora disputato. Siamo ancora in tempo per riscrivere una nuova pagina. Purtroppo quando uno allestisce una squadra, pensa di aver fatto il massimo. Ma i risultati ci hanno dato torto. La proprietà è la prima responsabile”.

Sul rapporto con i tifosi: “Ho avuto un chiarimento con i tifosi dopo la partita contro l’Audace Cerignola. Sono uno di loro. Chiedo scusa a loro se sono stato frainteso per alcune parole ma sono qui per dimostrare ancora una volta che la nostra idea e i nostri obiettivi non cambiano. È il momento di fare una sintesi e tornare a scrivere una pagina della nostra storia. I primi a sbagliare siamo stati noi ma adesso è il momento di essere tutti uniti. Chiedo ai tifosi di essere, come sempre, l’uomo in più in mezzo al campo”.

Su mister Rastelli: “Col mister ci siamo intesi subito. È una garanzia e sono convinto faremo bene insieme”.

Video conferenza stampa

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com