www.giornalelirpinia.it

    09/02/2023

Tirreno-Adriatico, al tedesco Ackermann la prima tappa

E-mail Stampa PDF

Pascal Ackermann LIDO DI CAMAIORE (Lucca) – Il corridore tedesco Pascal Ackermann (Bora - Hansgrohe) ha vinto la prima tappa della Tirreno-Adriatico Eolo, 133 km con partenza e arrivo da Lido di Camaiore. Sul traguardo ha preceduto Fernando Gaviria Rendon (Uae Team Emirates) e Magnus Cort Nielsen (EF Pro Cycling). Grazie a questo risultato Pascal Ackermann veste la prima maglia azzurra di leader della classifica generale.


RISULTATO FINALE
1 - Pascal Ackermann (Bora - Hansgrohe) - 133 km in 2h57'55", media 44.852 km/h
2 - Fernando Gaviria Rendon (Uae Team Emirates) s.t.
3 - Magnus Cort Nielsen (EF Pro Cycling)​ s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1 - Pascal Ackermann (Bora - Hansgrohe)
2 - Fernando Gaviria Rendon (Uae Team Emirates) a 4"
3 - Magnus Cort Nielsen (Ef Pro Cycling) a 6"

Aggiornamento del 7 settembre, ore 17.51 - Il vincitore di tappa e prima Maglia Azzurra Pascal Ackermann ha dichiarato in conferenza stampa: "Devo dire grazie ai miei compagni di squadra per la vittoria di oggi. È un successo che mi dà fiducia per le prossime tappe e per le corse che verranno. È stato uno sprint molto veloce, sono riuscito a superare Gaviria sul lato destro proprio all'ultimo respiro. Credevo sarebbe stata una giornata più tranquilla ma non è stato così. La fuga ha reso le corsa nervosa e veloce ma per fortuna tutta la squadra ha fatto un ottimo lavoro per posizionarmi al meglio nel finale. Sono molto contento di questo risultato".

Il secondo classificato Fernando Gaviria ha detto: “È stata una tappa breve ma veloce. La squadra ha controllato bene la corsa quando c'era fuori la fuga. Nel finale c'erano tante squadre che lavoravano per i loro velocisti, Ackermann mi ha superato a grande velocità: non ho potuto fare nulla. Complimenti a Pascal per la vittoria, io sicuramente ci proverò ancora".

La Maglia Verde Nathan Haas ha detto: "Ho deciso solo stamattina di andare in fuga e di provare a prendere i punti per la Maglia Verde. È sempre bello indossare una Maglia di leader e se avrò l'opportunità di fare qualche punto in più nella tappa di domani ci proverò sicuramente".

La Maglia Bianca Szymon Sajnok ha detto: "Sono soddisfatto, è stata una buona prestazione mia e di tutta la squadra, arricchita da questa Maglia. Sono contento, motivato e fiducioso per le prossime tappe: nei prossimi giorni proverò a fare qualcosa di buono".

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com