www.giornalelirpinia.it

    31/01/2023

Molfetta bestia nera di Atripalda

E-mail Stampa PDF

Atripalda-Molfetta: una fase dell'incontroAVELLINO – Niente da fare per Atripalda che ha in Molfetta un’autentica bestia da nera: infatti per la terza volta di fila in A2 la Sidigas soccombe al Molfetta, sempre per 3-1. Gara perfetta dei pugliesi al Del Mauro, Atripalda con qualche cerotto di troppo e la panchina rabberciata non trova continuità di prestazione e risultati. Ma il folto pubblico presente ha applaudito a lungo le due formazioni, capaci di dare spettacolo con scambi duraturi e tanta grinta.

In avvio molto meglio la formazione di Cicchello (4-8), solida in ricezione e ben gestita in attacco da Saitta. Atripalda stenta in battuta e ricezione e cede il primo parziale. Secondo e terzo, molto equilibrati, biancorossi e biancoverdi se li dividono equamente. Il morale è altissimo quando Atripalda accorcia sul 2-1. Sugli scudi il talento del giovane Izzo, subentrato a Scappaticcio. Molfetta intanto, con Rizzo alla sua miglior prova stagionale, nel quarto set ha finito la partita in scioltezza. A fine partita i complimenti a vicenda e l’appuntamento al match di ritorno.

SIDIGAS ATRIPALDA - PALLAVOLO MOLFETTA 1-3 (22-25, 26-28, 30-28, 22-25)

SIDIGAS ATRIPALDA: Cazzaniga 21, Candellaro 13, Di Marco 9, Cortina (L), Scappaticcio, De Paola 11, Izzo 2, Libraro 9, Gabriele 2. Non entrati Spina, Bassi. All. Totire.

PALLAVOLO MOLFETTA: Morelli 27, Aprea, Del Vecchio 1, Mattei, Verhanneman 12, Rizzo (L), Giglioli 7, Ippolito 21, Giosa 12, Saitta 2. Non entrati Antonaci. All. Cichello. ARBITRI: Cassarino, Gasparro. NOTE - durata set: 28', 34', 37', 30'; tot: 129'.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com