www.giornalelirpinia.it

    14/04/2024

Candellaro e Bassi: due centrali alla corte di Totire

E-mail Stampa PDF

Da sinistra, Davide Candellaro e Daniele BassiATRIPALDA – Non si ferma più la dirigenza della Pallavolo Atripalda che assesta gli ultimi colpi di mercato per completare il sestetto su cui dovrà lavorare mister Totire. Ingaggiati Davide Candellaro, 23 anni, padovano di nascita, centrale, ex Santa Croce, ex Taranto, ex Reggio, quinto con 172 punti e 92 muri nella speciale classifica di ruolo, e Daniele Bassi, anche lui centrale, 32 anni, originario di Giffoni Valle Piana, le ultime due stagioni in B1 in forza prima a Sorrento, poi a Pizzo Calabro.

Per lui si tratta di un ritorno in Irpinia avendo militato tra le file della Pallavolo Avellino nella stagione 2009-2010.

In arrivo la prossima settima il calendario per il campionato di A2.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

DG3 Dolciaria

Geoconsult

Condividi


www.puhua.net www.darongshu.cn www.fullwa.com www.poptunnel.com